Caterpillar Hogan Boots Black

Sandali? Ci sono. Il mood è estremamente casual e rilassato, giocato sui toni del grigio, sabbia, pietra e bianco; cromie che sarà un vero piacere portare sulla pelle abbronzata. Il lookbook si chiude con un outfit total black, sicuramente non adatto da portare sotto il sole, ma very Kris Van Asschéen.

La composizione del mercato Cloud tra 2016 e 2017 non ha avuto importanti mutamenti essendo ancora legata in gran parte ai servizi di Software as a Service e Infrastructure as a Service (rispettivamente per il 46% e 42%) mentre la quota del Platform as a Service rimane limitata, sebbene in crescita (dal 10 al 12%). Più nel dettaglio, il 17% della spesa Public Hybrid Cloud è a supporto dell’intelligence del dato. Da una survey realizzata all’interno di un campione di 163 grandi imprese, emerge come il ricorso al Cloud sia dovuto ad un ampliamento del supporto informativo (52% dei rispondenti), all’introduzione di tecnologie innovative (42%), alla sostituzione di sistemi obsoleti (41%) e infine all’informatizzazione di nuove famiglie di processi (30%).

Hold the LineLa vicenda raccontata è ambientata prima degli eventi di Mass Effect 3, e vede il massiccio marine dell’alleanza a capo di una squadra speciale che vede tra le sue fila diverse umani e anche una giovane asari, in una strenua resistenza contro i Collettori. Ambientato in una non ben specificata colonia nello spazio remoto, la trama vedrà Vega e i suoi compagni impegnati a difendere i civili da un’invasione che ha lo scopo di rapire le persone per scopi sconosciuti. Dal breve trailer (poco più di 1 minuto) si può intuire come l’atmosfera sarà permeata da un’azione concitata, con avvincenti scontri a fuoco e un susseguirsi di esplosioni, in un contesto prettamente notturno e claustrofobico.

La prima occasione più rilevante viene dal cinema con Mississipi Burning Le radici dell’odio (1989) di Alan Parker, dove viene affrontato il problema dell’integrazione culturale nel sud dell’America. Seguono poi una piccola partecipazione in Ghostbusters 2 (1989) di Ivan Reitman, in Blue Steel Bersaglio mortale (1990) di Kathryn Bigelow, nell’action movie Programmato per uccidere (1990), ma soprattutto nella commedia Il falò delle vanità (1990) di Brian De Palma con Melanie Griffith, Tom Hanks e Bruce Willis e in Cara mamma, mi sposo (1991) di Chris Columbus.Il cinema dei maestriAll’inizio degli anni Novanta lo vediamo poi nella parodia Hot Shots! (1991) e in 1492 La scoperta del paradiso di Ridley Scott ma non si lascia sfuggire l’occasione di lavorare anche con un altro grande maestro del cinema internazionale come Oliver Stone in Gli intrighi del potere Nixon (1995) e con Joe Dante ne La seconda guerra civile americana (1997). Ritorna poi alla collaborazione con De Palma nel thriller Omicidio in diretta (1998).Tante serie televisive e qualche film d’autoreSegue poi il ritorno alla tv con la serie Settimo cielo, Lost, The Closer, Prison Break e Samanta chi? dove ha un ruolo fisso.

Be the first to comment

Leave a Reply