Hogan Tod&S Mendrisio

Invasata da deliranti incubi che la vedono tormentata da Carrie, lo sguardo di Satana, l’attrice scopre di possedere doti extrasensoriali in Fury, convola a nozze con una Barbra Streisand camuffata da uomo in Yentl, in un ruolo che le frutterà la candidatura all’Oscar come non protagonista, e dà voce alle sinuose forme della “rossa” Jessica in Chi ha incastrato Roger Rabbit, intonando una conturbante “Why don’t you do right”.Ultimogenita del director/producer teatrale di origini ebraiche Jules Irving e dell’attrice Priscilla Pointer, Amy ha due fratelli: David Irving, sceneggiatore/regista, e Katie Irving, cantante ed insegnate dei bambini sordomuti. Nata a Palo Alto, California, la diva eredita dalla madre discendenze gallesi e Cherokee. In seguito, vola a Londra iscrivendosi all’Accademia di Musica e Arte Drammatica.

Nato il 10 aprile 1980 a Newcastle upon Tyne, in Inghilterra, Charlie Hunnam ha trascorso la sua giovinezza nel villaggio inglese di Melmerby, dove si era trasferito all’età di dodici anni, quando i suoi genitori divorziarono. Un po’ la situazione familiare, la madre infatti si risposò con un altro uomo, e un po’ anche il cambio di abitazione, resero i rapporti sociali del giovane Charlie molto difficili, così come il suo rendimento scolastico che non era certo dei migliori. Hunnam, però, da prova di sé nelle discipline artistiche, passione che lo porta a iscriversi al Cumbria College of Art and Design, dove si laurea in Teoria e storia del cinema.

C., Meda, N., D’allessandro, U., et al. (2011). Randomized controlled trial of 2 prenatal iron supplements: is there a dose response relation with maternal hemoglobin? AMERICAN JOURNAL OF CLINICAL NUTRITION, 93(5), 1012 1018.. Nascosti nella foresta, per evitare la furia di re Miraz. ContinuaVincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino, protagonista di un reality, oggi Tagliariol è impegnato nelle vesti del Caspian italiano sul set fotografico de Le Cronache di Narnia: Il Principe Caspian, in occasione dell’uscita del DVD e Blu ray il 3 dicembre.Come è andata sul set?La prima parte, vestito da Caspian, è stata molto divertente. Consapevoli del fatto che io non sono un modello, sono stati tutti molto gentili e mi sono venuti incontro.Quello che differenziava il primo film su Le Cronache di Narnia dagli altri film fantastici era un uso sapiente, professionale ma molto parsimonioso degli effetti speciali: trucchi, protesi e costumi erano solitamente preferiti ai ritocchi in postproduzione.

Be the first to comment

Leave a Reply