Rivenditori Hogan Brescia E Provincia

Il lancio delle granate su Caracas era stato un episodio così bizzarro e imprevedibile che in molti lo avevano creduto una messinscena organizzata dallo stesso Maduro: si diceva che il presidente venezuelano avrebbe potuto usare la minaccia di un attacco al suo governo per rafforzare ancora di più il suo potere. Il governo, da parte sua, aveva legato Pérez alla CIA, un’accusa che in Venezuela viene usata spesso per screditare gli avversari politici. Si era parlato anche di colpo di stato e Pérez era diventato in pochissimo tempo l’uomo più ricercato del Venezuela.

Un body in pizzo ad esempio può spuntare malizioso da sotto un blazer dal taglio classico e alleggerire il più serio dei tailleur, purché non riveli troppo delle tue forme e sia portato con tanto buon gusto e discrezione. Una gonna sopra al ginocchio può essere indossata con disinvoltura se hai delle belle gambe. L’importante è farlo in chiave bon ton, abbinandola a una camicia liscia o a un pullover dalla linea essenziale, evitando accuratamente altri eccessi nell’outfit..

Siamo al 2013. Jovanotti decide di partire con un tour, Backup Tour , senza un album da promuovere. Dal Nord al Sud dell’Italia Lorenzo porta negli stadi tutti i suoi grandi successi da mia Moto a Porto via con me tribù che balla te Raggio di sole più grande spettacolo dopo il Big Bang questa notte fantastica” ovvero un mix di tutti i concerti diventa anche un evento televisivo su Rai 1 e il tour viene premiato come Miglior Palco.

Mi domando, per esempio, cosa ne pensano i Reali d’Inghilterra del film su Edoardo VIII e Wallis Simpson ideato e diretto dalla signora Ciccone, ossia la cantante Madonna, la quale ha distribuito un polpettone amoroso senza la benché minima attinenza con la realtà. Conobbi a suo tempo i succitati duchi di Windsor e posso affermare che si trattava di una coppia vistosa, anche divertente ed elegante, ma poco romantica, poco amorosa, dedita esclusivamente ai propri piaceri mondani ed erotici con grande complicità ed amicizia tra di loro, ma discutibili da un punto di vista morale, soprattutto considerando il fatto che lui era stato re anche se solo per un nanosecondo (un mese). Insomma sono favole riviste col “non senno di poi”..

Si parlato soprattutto di Russiagate (e di atomica), temi caldissimi che mandano in tilt i servizi segreti di mezzo mondo. Soprattutto la Cia, che dopo aver lanciato l’allarme sulle manovre russe sulle elezioni americane si vista screditata in mondovisione dallo stesso Trump, che ha detto di fidarsi ciecamente di Putin e delle sue smentite. “Io ho lavorato nell’intelligence e so come si organizzano queste cose”, l’ha “rassicurato” Vladimir.

Be the first to comment

Leave a Reply